14 Modos por Prendersi Cura dei Tuoi Capelli

Ricordarsi di non spazzolare i capelli quando sono ancora bagnati in modo da non danneggiarli e utilizzare prodotti senza alcool, in quanto sono molto aggressivi. Se usi un asciugacapelli, mantieni la distanza.

I tuoi capelli sono sensibili a tanti fattori: l’umidità, il calore, la concentrazione di sali nell’acqua, i raggi ultravioletti, l’acconciatura che fai, lo stress …. Non è facile mantenerlo luminoso, bello e sano, ma puoi farlo.

Non preoccuparti così tanto e prepara carta e matita. Ti mostreremo  14 modi per prendersi cura dei tuoi capelli.

Suggerimento 1: pennello e acconciatura

Per prendersi cura dei capelli è importante usare spazzole a setole naturali e spazzolarle delicatamente in  modo da non danneggiare la radice o la fibra capillare.

Evita di farlo mentre è bagnato poiché i capelli sono più sensibili e si rompono facilmente. Per districare te stesso usa un pettine a punta spessa e ricorda di iniziare dalle punte.

Suggerimento 2: quali prodotti userete?

Conoscete già i numerosi prodotti chimici a cui siete esposti ogni giorno, quindi ogni volta che potete, sostituite i prodotti naturali.

Ad esempio, se si dispone di capelli asciutti optare per un buon trattamento di oli caldi naturali. Gli shampoo contenenti alcol sono molto aggressivi per il cuoio capelluto.

Infine, non usare mai acqua troppo calda o fredda per lavarsi la testa, è preferibile usare acqua calda. Nel caso in cui noti che stai perdendo i capelli, non sottoporli a coloranti o permanenti.

Suggerimento 3: tagliarlo al momento giusto

Esiste una misteriosa relazione tra il taglio di capelli e la luna: se tagli i capelli un giorno quando la luna è a mezzaluna, i tuoi capelli cresceranno più velocemente, invece se lo taglierai un giorno quando la luna è in quarta calare richiederà più tempo per crescere.

Ma non esitare almeno una volta a tagliare le punte per ottenere una buona ossigenazione e promuovere la crescita e il rafforzamento dei tuoi capelli.

Suggerimento 4: attenzione all’essiccatore

L’aria calda dell’essiccatore influisce sulle radici dei capelli, assicurati di tenere l’attrezzatura ad almeno 15 centimetri di distanza dalla tua testa e se quello che vuoi è quello di fissare i capelli, l’aria fredda è la scelta migliore.

Suggerimento 5: capelli luminosi

Polvere, mancanza di sostanze nutritive ed esposizione al fumo di tabacco possono renderlo noioso.  Questo trattamento ti restituirà l’aspetto più bello di sempre: devi solo lavarlo con una soluzione di acqua tiepida e aceto di sidro.

Puoi anche usare il succo di limone sforzato. Questo metodo eliminerà anche la forfora e qualsiasi agente infettivo.

Suggerimento 6: pettini e spazzole sporchi

Sai già cosa rende la polvere e il grasso per i tuoi capelli, perché devi ricordare che gli strumenti che usi per la tua cura si sporcano e, quindi, sporcano i capelli.

Metterli in una ciotola piena di acqua tiepida con quattro cucchiaini di lievito. Aspetta  venti minuti e poi risciacqua.

Suggerimento 7: Shampoo per capelli normali

L’  Aloe vera  ha molte proprietà era precedentemente utilizzati nelle farmacie per fare creme, latti idratanti, massaggio emulsioni …. Bene, questo shampoo lascerà i tuoi capelli setosi e lucenti dopo una settimana di utilizzo, ma ricorda che  se hai i capelli secchi o grassi non dovresti usarli.

Hai bisogno di:

  • 100 ml di shampoo al miele.
  • 200 ml di succo di aloe.
  • Whisky.

Devi solo mescolare i 3 ingredienti e mescolare con energia. Tienilo in una bottiglia, al buio per 6 mesi e poi usalo.

 Suggerimento 8: per capelli grassi e forfora

Per rafforzare i capelli, eliminare la forfora e il grasso in eccesso è l’ideale. In un solo mese noterai che cresce sempre più velocemente. Hai bisogno di:

  • Vino bianco (1 L).
  • Agar-agar di alghe (10 g).
  • Alghe Hijiki (10 g).
  • Melassa.
  • Alga Kombu (10 g).

Mettere il vino e le alghe in una pentola e portare ad ebollizione a fuoco basso per 15 minuti. Versare il tutto in un contenitore e chiudere ermeticamente, lasciate riposare per tre giorni in un luogo asciutto e buio, scuotendo di tanto in tanto. Quindi filtrare e aggiungere la stessa quantità di melassa. Mescola e conserva.

Prendi mezzo bicchiere tre volte al giorno, prima di ogni pasto.  Poiché l’agar-agar è molto gelatinoso, è probabile che dovrai scaldare lo sciroppo a Bain Marie ogni volta.

La dermatite o la dermatite seborroica di solito viene trattata con antimicotici topici sotto forma di shampoo, la psoriasi è una rara causa di scaling sul cuoio capelluto e non è sinonimo di “forfora”.

Suggerimento 9: condizionatore domestico

Per avere capelli morbidi e lucenti è sufficiente un semplice balsamo fatto in casa : strofinare il cuoio capelluto con la maionese per cinque minuti, prima di usare lo shampoo.

Suggerimento 10: crema idratante fatta in casa

L’ambiente, alcuni shampoo, il tipo di acqua, ecc. Possono asciugare i capelli, ma puoi aggiustare tutto con questa crema idratante.

Hai bisogno di:

  • Un contenitore di ceramica
  • Un cucchiaio di legno
  • Miele.
  • Olio d’oliva
  • tuorlo d’uovo.

Applicare questa crema massaggiando delicatamente i polpastrelli. Copri la testa con un asciugamano e aspetta venti minuti. Quindi puoi lavarlo come sempre.

Suggerimento 11: restauratore di capelli

Con questo trattamento i tuoi capelli saranno belli e restaurati.

Mescolare un cucchiaio di miele, due tuorli d’uovo, un cucchiaio di yogurt e un cucchiaio di acqua tiepida.

Applicare con un leggero massaggio su tutti i capelli e avvolgere la testa con un foglio di alluminio. Attendere 20 minuti e risciacquare con abbondante acqua tiepida.

Suggerimento 12: crema nutriente

Con questa crema nutriente, le radici rafforzeranno e accelereranno la loro crescita.

In una ciotola, schiacciate una banana matura e un avocado.

Questa miscela dovrebbe essere distribuita con i capelli leggermente massaggiando, coprire con un panno e lasciare riposare per 15 minuti. Risciacquare con abbondante acqua e lavare come al solito. Ripeti settimanalmente

Suggerimento 13: per evitare i pidocchi

I pidocchi sono una piaga che colpisce soprattutto i bambini ma anche gli adulti possono soffrire. Sono molto sgradevoli non solo dal punto di vista estetico ma anche perché possono causare diverse malattie e un prurito insopportabile.

Per liberarsene lavati i capelli due volte a settimana con l’aceto. Aggiungi questo prodotto dopo aver sciacquato lo shampoo e vedrai come i tuoi capelli saranno lucenti e setosi.

Consiglio 14

Per finire vi lascio alcuni consigli naturali per rafforzare e abbellire i vostri capelli:

  • Evita lo stress perché provoca la caduta e l’indebolimento dei capelli.
  • Non fumare, la nicotina interagisce con le proteine ​​del corpo che colpiscono i capelli.
  • Aggiungi alimenti ricchi di vitamine C  e B alla tua dieta.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *